Risultati trovati: 97 Pagine totali: 10  <    > 
2014

14/7

by Maurizio Spaccazocchi

Studi e ricerche

L’ordine socio-culturale, come pure il tutti i settori dell’esistenza umana, non sarebbe tanto un ordine più logico o scientifico di un qualsiasi altro, quanto invece semplicemente un ordine immaginato.

2014

5/5

by Maurizio Spaccazocchi

Studi e ricerche

Un qualsiasi progetto educativo-musicale non può non realizzarsi sulla base di un insieme di credenze più o meno giustificate, più o meno condivise all’interno del gruppo che si accinge alla sua realizzazione. Quanto più forte sarà la credenza condivisa dal gruppo tanto più coerente e armonico potrà essere definito il progetto educativo stesso.

2013

22/12

by Fabio Tamburini

Studi e ricerche

Un dibattito a più voci

2013

23/9

by La Redazione

Studi e ricerche

Pensando alle tante guerre ancora attive in varie parti del mondo, riteniamo necessario richiamare l'attenzione su un tema che coinvolge anche l'educazione musicale con il testo di Gino Stefani, Otto tesi per una educazione musicale nonviolenta.

2013

15/7

by La Redazione

Studi e ricerche

Convegno nazionale organizzato il 10 maggio 2013 dalla Fondazione Grosseto Cultura, dal Comune di Grosseto, da Rete Musica Toscana e dalla Regione Toscana.

2013

24/6

by La Redazione

Studi e ricerche

Relazioni e interventi del Convegno promosso dal Forum per l'educazione musicale

2013

17/6

by Mario Piatti

Studi e ricerche

Considerato che il testo ministeriale costituisce una traccia, un cartello indicatore, una indicazione orientativa, occorre capire come le insegnanti, nel loro non facile lavoro quotidiano possono elaborare il curricolo di musica.

2013

3/6

by Maurizio Spaccazocchi

Studi e ricerche

I concetti di opera e modello analizzati da un punti di vista socio-antropologico. Cosa si intende con opera musicale personalizzata? Cosa si intende con modello musicale sociale? Quali problemi si possono creare nel momento in cui l'opera-persona non trova gratificazione nel modello-sociale in musica?

2013

8/4

by Maurizio Spaccazocchi

Studi e ricerche

Le interpretazioni musicali che l'uomo può dare sulla musica, possono prendere vari indirizzi e valori. Nel contesto terapeutico (ad es. musicoterapia recettiva), che cosa può accadere nel momento in cui il paziente manifesta una sua interpretazione sulla musica o su una rimessa in memoria musicale (fonomnesi e/o anamnesi) se questa opera sulla base di una tattica della sineddoche,e cioè che "legge" un determinato evento musicale sulla base della "parte per il tutto"?

2013

18/3

by Maurizio Spaccazocchi

Studi e ricerche

Rileggere in modo diverso le varie forme di eterofonia fono-musicale umana e animale, con lo scopo di comprendere che il bisogno bio-zoologico di entrare a far parte di un gruppo è prioritario rispetto al bisogno secondario di fare musica. Questa interpretazione dell'eterofonia vuol essere anche un invito, per gli educatori musicali, a proporre il maggior numero di forme spontanee di eterofonia di gruppo per far rivivere questo grande e antico bisogno di entrare nel gruppo dei simili.

1 2 3  [4]  5 6 7 8 9 10
© 2017 Associazione Centro Studi e Solidarietà Maurizio Di Benedetto | C.F. 92020080138                                                          Seguici sui social