2016

18/12

by Giuseppe Gammino

Insegnare storia della musica

Quache idea per prepararsi all'ascolto delle "Danze slave" di Antonín Dvořák,

Secondo voi, possiamo “camminare” su questa musica? Inizieremo con questa domanda il nostro lavoro di comprensione musicale e cercheremo con alcune attività di far capire ai ragazzi il “tipo” (genere) di musica ascoltata.
In genere le esperienze ritmiche sono associate alla possibilità di compiere movimenti regolari, cioè di sincronizzarsi, sia con la musica sia con le altre persone che in quel momento stanno ascoltando con noi. Sincronizzarsi con la musica significa individuare nel flusso sonoro una serie regolare, ed isocrona, di impulsi. Su alcune musiche riusciamo facilmente a sincronizzarci mentre su altre no, ma anche queste hanno un ritmo: parliamo quindi di ritmo libero e ritmo misurato.

>>> continua nel file pdf allegato

© 2017 Associazione Centro Studi e Solidarietà Maurizio Di Benedetto | C.F. 92020080138                                                          Seguici sui social