Una fantastica esperienza

Intervento al Primo colloquio di animazione musicale (2010)

L'animazione culturale, nella misura in cui esige - e crea nello stesso tempo - uomini responsabili e coscienti, è una realtà politica poiché modifica l'organizzazione dei rapporti dell'uomo, della famiglia, dei gruppi e della società (Il gruppo di “Affrontement” 1967: 123)
Nel preparare il mio intervento per il “Primo colloquio di animazione musicale” organizzato dal CSMDB, devo confessare che mi son ritrovato immerso in un insieme variegato di sensazioni: difficoltà a trovare il focus del discorso, affastellarsi di ricordi piacevoli e di esperienze faticose, eccitazione ma anche timore nel voler fare un po' di autobiografia, sforzo di dover sintetizzare in poche pagine le cose veramente essenziali e pertinenti al contesto di questo colloquio, … e tante altre cose ancora. Alla fine, ho deciso di cominciare a scrivere qualcosa, e come spesso mi succede, nello scrivere mi si son chiarite alcune idee, mentre innumerevoli ricordi sono cominciati a riaffiorare, costringendomi a togliere dallo scaffale della mia libreria alcuni volumi per me importanti e alcune cartelle impolverate che raccolgono fogli, ritagli di giornale, bozze di progetti relativi alle mie esperienze. Poi piano piano son riuscito anche a mettere un po' in ordine i miei appunti. Il risultato finale è quello che vi presento nel contributo allegato.

Stampa   Email