Zitti, zitti: ascoltiamo il libro silenzioso

La maestra di classe di italiano, Angela Giuntini, ha lavorato con i bambini su alcune tavole di Roberto Innocenti che illustrano una storia di Andrea Giuntini, In viaggio verso Aneis (ed. Federighi, Certaldo, 2016), scritta come metafora della sindrome di Rett, malattia che colpisce le bambine. Il libro è stato pubblicato per raccogliere fondi e sensibilizzare alla sindrome stessa.
In realtà Angela ha usato le tavole come silent book, facendo lavorare i bambini per l'invenzione di nuove storie.
La frequentazione, di Angela e mia, alla programmazione e condivisione dei laboratori di L2, mi ha fatto conoscere il suo lavoro e stimolato nell'ideare un percorso di educazione all'ascolto nell'ambito del progetto di musica.

>>> continua nel file pdf allegato

>>> in allegato anche la documentazione del lavoro fatto nell'ambito di Italiano

>>> il video è stato sonorizzato dai bambini.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (def Zitti zitti Musica (1).pdf)Zitti, zitti 73 kB
Scarica questo file (pres. Libro silenzioso zitti zitti.pdf)Presentazione libro silenzioso 1658 kB

Stampa   Email