Iconologia e musica

L'ascolto musicale attraverso la Chiave dicotomica e il contributo delle discipline artistiche

L'attività di ascolto, nella scuola secondaria di primo grado, come anche alla primaria, ha giustamente sempre rivestito una parte importante del monte ore della materia Musica.
Nei traguardi formativi inseriti nelle Indicazioni Nazionali per il Curricolo della Competenza chiave Europea Consapevolezza ed espressione culturale – espressione artistica e musicale, poi integrata dalle Raccomandazioni del Consiglio dell'Unione Europea per l'apprendimento permanente, è chiaramente indicato, per la fine della quinta classe della scuola primaria il "saper riconoscere e classificare gli elementi costitutivi basilari del linguaggio musicale all’interno di brani di vario genere e provenienza", e per la fine della terza classe della scuola secondaria di primo grado il "saper riconoscere e classificare anche stilisticamente i più importanti elementi costitutivi del linguaggio musicale". A fronte di ciò, è sempre difficile abituare gli alunni ad un ascolto attivo di un repertorio che spesso essi sentono distante per epoca, provenienza o stile.

 

>>> continua nel file pdf allegato

>>> Power point "Scopriamo di che brano si tratta"

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Iconologia e musica - Marinella Marani.pdf)Iconologia e musica - Marinella Marani.pdf 351 kB

Stampa   Email