Musica-Educazione-Tecnologia

Proposta per una docenza che supera modelli e, creando tendenze, riduce distanze

La recente pandemia di COVID-19 che sta sconvolgendo il mondo ha portato all’affermarsi di un “nuovo normale”, costringendo le persone al raccoglimento e a comportamenti empatici e valorizzando le cose fino a questo momento sottovalutate. Con l’isolamento sociale si modifica l’ambiente fisico per la formazione dell’individuo nei suoi aspetti emotivi, psicologici e spirituali, comportando la ricerca di forme alternative di partecipazione e condivisione musicale. Di conseguenza, sorgono numerose prove da affrontare, superando habitus in favore di nuovi modus operandi musicopedagogici adeguati allo spazio e al tempo virtuale. Questi, guidati da nuovi modelli teorici, richiedono investimento intellettuale, ricerca di innovazioni intorno ad una pratica musicale già consolidata e il coraggio di proporre, osare e anche sbagliare.
Il binomio Educazione Musicale ha ora bisogno di un terzo elemento, formando così la triade Musica-Educazione-Tecnologia.
La qui presentata esperienza d’insegnamento di Musica e di Strumento in tempi di pandemia vede come protagonisti l’autore con i giovani del Programma NEOJIBA dello Stato di Bahia, Brasile. Con l’obiettivo principale di essere vicini agli allievi e alle loro famiglie, proponendo una formazione integrale del Sé della persona attraverso la Musica, il cammino docente è stato guidato dal Modello Teorico CDG della Proposta Musicopedagógica Cante e Dance com a Gente, una proposta brasiliana per l’Educazione Musicale del Paese. Tale Modello è qui adottato come processo metodologico di realizzazione pratica e riflessiva di un’esperienza didattica urgente ed alternativa. A partire dall’analisi di un caso particolare, si riflette su alcune possibilità capaci di condurre a nuove tendenze. Dopotutto, per armonizzare Musica, Educazione e Tecnologia non esistono ricette o formule magiche; occorre bensì uscire dalla propria confort zone ed aver il coraggio di creare e proporre, accogliere successi ed insuccessi, imparare e ricominciare.

>>> continua nel pdf allegato

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Musica-Educazione-Tecnologia.pdf)Musica-Educazione-Tecnologia.pdf 302 kB

Stampa   Email