Strategie di memoria nell'apprendimento di uno strumento musicale

Un'esperienza nella scuola primaria

E' impossibile intraprendere anche il più semplice compito musicale, come fischiettare o cantare una melodia, senza ricorrere alle proprie facoltà mnestiche.
Scopo della ricerca qui descritta è stato verificare se e in quale modo l’utilizzo mirato e integrato di strategie di memorizzazione esperite a livello di piccolo gruppo favorisca una maggior consapevolezza ed implementazione delle tre memorie suddette: quella uditiva, cinestetica e visiva che, come si è detto, risultano fondamentali nell’esecuzione mnemonica di un brano musicale.

>>> continua nel file pdf allegato

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (articolo BAGNUS GIORDANENGO per Musicheria.pdf)Strategie di memoria nell'apprendimento di uno strumento musicale 904 kB

Stampa   Email