Musica e cartoni animati

In sostanza, non si tratta più di contrastare la televisione ma piuttosto di servirsi di essa a scuola per imparare ad apprendere nel presente e per il futuro. E, d’altra parte, più che come interfaccia tra il bambini e la TV, l’educatore, genitore o insegnante, dovrebbe esercitare il suo ruolo educativo esigendo che lo strumento TV rispetti il bambino a priori, come persona. La famiglia e la scuola hanno diritto di esprimere le loro esigenze educative prima, a monte, in modo da non essere negate da programmi di pessima qualità, di volgare contenuto e realizzazione rozza.
Il contributo dell'autrice (allegato in .pdf 180 KB) analizza e propone la tematica "musica e cartoni animati" elaborando anche uno spunto di lavoro in classe: dalle musiche del cartone all’opera lirica e all’operetta viennese.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Maule-Musicaecartoni.pdf)Musica e cartoni 177 kB

Stampa   Email