Match for two trumpets

Elogio della fatica

La fatica che cos’è? E’ quel dolore fisico che si oppone alla continuazione del lavoro. Così cantava Enzo Del Re nel celebre brano Lavorare con lentezza, ma ovviamente il suo discorso si articolava in una sensata critica allo sforzo fisico prolungato durante le ore di lavoro nelle fabbriche degli anni ’70. E la scuola quanto affatica? E i ragazzi quanto sono disponibili a faticare per migliorare le proprie abilità e conoscenze?

In questi anni parole come fatica e ripetizione non sembrano gradite nella scuola. La sensazione generale è che l’istituzione scolastica abbia abdicato al suo ruolo formativo avallando l’idea che gli studenti non debbano fare fatica nello studio evitando così l’insorgere di stress e ansia. Rivedere, riformulare più volte una consegna, per lo studente è spesso sinonimo di fallimento, e se il discente si sente frustrato non studia perché quello che si deve imparare deve avere appeal, essere smart e possibilmente multitasking.

>>> continua nel pdf allegato

 

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Match for two trumpets.pdf)Match for two trumpets.pdf 1133 kB

Stampa   Email