Musicantando

 

Cecilia Pizzorno, Ester Seritti, Musicantando. Canti e musiche per bambini, Giunti, Firenze 2011, pp. 45, CD allegato.

Non è facile proporre oggi i canti tradizionali del passato, e soprattutto non è facile superare certi cliché acustici che fanno il verso alle strumentazioni della musica di consumo. Mi pare che le proposte di Cecilia ed Ester, coadiuvate da Daniele Poli e Gabriele Micheli riescano a superare ambedue le difficoltà.
Otto sono i canti recuperati dalla tradizione popolare italiana ed europea: Staccia buratta (Pisa), Ninna nanna (Firenze), La pesca dell’anello (Pisa), Padre Formica (Livorno), Un cocherito (Spagna), Goldne Abendsonne (Germania), Prom’nons-nous dans les bois (Francia), Robin Hood (Scozia), accompagnati da illustrazioni semplici ed efficaci. Ai canti fanno seguito due brani strumentali tradizionali e otto brani scelti in un repertorio che va dal Cinquecento al primo novecento. Alcune brevi indicazioni su quando, dove, come ascoltare, cantare, giocare completano il volume cartonato.
Il libro e il CD si inseriscono nel progetto Nati per la Musica (www.natiperlamusica.it) e Nati per Leggere (www.natiperleggere.it), che mirano a coinvolgere attivamente i bambini fin da piccoli. Progetti ambiziosi, non privi di difficoltà, soprattutto in merito alla produzione di materiali aeguati alla fascia d’età. Mi sembra che il libro/CD di Cecilia e Ester non solo indichi una strada ma fornisca anche strumenti utili per percorrerla.


Stampa   Email