Laboratorio MUSICA - Cap. 4

Storia e contenuti della rivista mensile pubblicata tra il 1979 e il 1982 e diretta da Luigi Nono

L'indice del n. 4 di Laboratorio Musica (vedi foto), del settembre 1979, è particolarmente ricco, in quanto comprende anche un fascicolo-inserto autonomo di ben 47 pagine tutto sul Jazz.

Anche in questo numero si presentano contributi attinenti alla didattica della scuola dell'infanzia (Gualtiero Bertelli) e della scuola media (Carlo Delfrati); un'inchiesta sulla musica in Puglia (Dinko Fabris); alcuni interventi sulle bande musicali (Giorgio Calabrese, Andrea Franceschetti, Giancarlo Gazzani e Giancarlo Schiaffini); contributi sugli strumenti e la voce (Bernardino Fantini, Sheridon, Luciano Canepari) con un approfondimento sulla figura di Demetrio Stratos (Gianni Sassi, Alessandro Carrera, Luciano Canepari, Patrizia Pasquinelli); notizie su alcune realtà italiane ed europee oltre alle consuete rubriche relativi a libri e dischi. (vedi indice)

Il fascicolo-inserto "Speciale Jazz", curato da Marco Godano e Rossella Nobilia, contiene un estratto dal libro di Gunter Schuller sul Jazz classico, interventi di Luigi Castaldo, Chi ha paura del jazz?; di Filippo Bianchi, Il jazz stagionale, con riferimento alle manifestazioni estive di Roma, Imola, Pisa/Firenze, Roma, Ravenna, Nervi; di Fausta Gabrielli, La musica è un donna meravigliosa; di Franco Pecori, Quale progettualità per la musica jazz in Italia (relazione tenuta il 4 luglio 1979 a Firenze, che riportiamo in allegato); Rosella Nobilia, Per un'ipotesi pratica di circuito nazionale; Marcello Ruggeri, Legislazione, realtà e proposte; una "Mappa jazz" delle varie scuole in Italia; di Francesco Martinelli e Paolo Marconcini, La quarta rassegna internazionale del jazz Pisa-Firenze; di Giorgio Gasperini, Reggio Emilia jazz 1979; I festival visti dai musicisti, con interventi di Enrico Rava, Toni Rusconi, Claudio Lo Cascio, Gaetano Liguori, Gianluigi Trovesi, Carlo Actis Dato, Giancarlo Schiaffini, Melis, Paolo Damiani, Mario Schiano; di Gian Carlo Roncaglia, Festival, o no?.

>>> in allegato:

- il contributo di Gualtiero Bertelli, Iniziamo dalla scuola materna.

- il contributo di Franco Pecori, Quale progettualità per la musica jazz in Italia.

 

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Iniziamo dalla scuola materna.pdf)Iniziamo dalla scuola materna.pdf 1274 kB
Scarica questo file (Quale progettualità per la musica jazz in Italia.pdf)Quale progettualità per la musica jazz in Italia.pdf 730 kB

Stampa   Email