Laboratorio Musica - Cap. 8

Storia e contenuti della rivista mensile pubblicata tra il 1979 e il 1982 e diretta da Luigi Nono

Il n. 9 di Laboratorio Musica, del febbraio 1980, propone, come i numeri precedenti, una molteplicità di articoli su vari generi musicali, sulle problematiche legate all'organizzazione dei concerti, sulle questioni inerenti alla critica musicale, sulla danza e sulla didattica, come si può vedere dall'indice.

Marco Godano, nell'editoriale, scrive: «La scelta che confermiamo è di essere strumento nelle mani di chi opera, prduce, insegna, studia musica, strumento insomma di chi concretamente si muove per una trasformazione dell'esistente musicale. Nella contraddizione tra mondo istituzionale e realtà di base non ci siamo voluti o fatti relegare ad essere portavoce di questa o quella esigenza, ma abbiamo avuto e abbiamo tuttora la pretesa di poter collegare il molteplice che è novità, ricerca, sperimentazione, lotta, nelle molteplici realtà in cui ha spazio, anche in quelle più accademioche. [...] Non siamo né saremo mai fotografi dell'esistente, ma soggetti attivi di una realtà in movimento; strumento per quanti isolati o in condizione di grande difficoltà prendono iniziative, aprono scuole popolari di musica, sperimentano, producono, aggregano, trasformano la realtà dando risposte concrete alla grande richiesta di conoscenza musicale».

Proponiamo in allegato l'articolo di Annamaria Fabbrini "Suono più segno", con esemplificazioni didattiche.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (9 Annamaria Fabbrini - Suono + segno.pdf)9 Annamaria Fabbrini - Suono + segno.pdf 582 kB

Stampa   Email