Musica per i re e le regine

Lo sviluppo della musicalità, intesa sia come fruizione che come produzione, presuppone l’ascolto: si ascolta per cantare, per suonare, per tradurre la musica in gesto e in segno; si ascolta per essere creativi, per diventare competenti e per maturare un personale gusto estetico; si ascolta per condividere emozioni, si ascolta per partecipare a pratiche sociali, si ascolta per comunicare.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Elita Maule re e regine.pdf)Musica per i re e le regine 979 kB

Stampa   Email