Materiali

Accumulazioni

Percorso interdisciplinare che parte dalla forma più semplice del costruire

La musica d'insieme, il cantiere del sentire e del fare

“Il sentire non è il possesso intellettuale di ciò che è sentito, ma spossessamento di noi stessi a suo vantaggio, apertura a ciò che non abbiamo bisogno di pensare per riconoscere”. (Maurice Merleau-Ponty)

In viaggio con il pellegrino medievale

La musica del passato rappresenta un tassello irrinunciabile per la ricostruzione dei cosiddetti 'quadri di civiltà' e per la formazione del senso storico.

Fra suoni e magia

Percorso di ascolto attraverso alcune fiabe musicali del '900.

Il gioco dei contrari

Partendo dall'idea di un approccio globale e interdisciplinare alla musica, l'articolo propone un percorso che esplora le azioni creative del capovolgimento, della opposizione e ambivalenza dei contrari, individuandole in vari ambiti, centrando l'attenzione soprattutto sui linguaggi dell'arte figurativa e su vari esempi musicali provenienti da vari generi: dalla canzone al jazz, dalla musica classica fino alla contemporanea.

Mettiamoci all'opera

Creare un'operetta con otto personaggi.

Il gomitolo di Bella ciao

Dialogo immaginario tra un ricercatore e una bambina. Dedicato a Cesare Bermani

Dalla filastrocca alla canzone

Un ampio capitolo tratto dal libro con CD di Mario Piatti e Enrico Strobino, "Anghingò. Viaggi tra giochi di parole e musiche".

L'avventura interpretativa

Partendo da due esempi di musiche legate al lavoro, si prendono in considerazione due modi d'ascolto e quindi due tipi di piacere: uno più impressivo, l'altro più riflessivo.

Identità e autobiografie musicali

Bibliografia del volume di Maurizio Disoteo, Mario Piatti, "Specchi sonori. Identità e autobiografie musicali", FrancoAngeli, Milano 2002.

Privacy Policy