In ricordo di Pinuccio Sciola

Lo avevo incontrato nella sua casa a San Sperate (CA). Con squisita ospitalità ci aveva accompagnato nel suo "giardino" facendoci ascoltare le sue meravigliose sculture.
Avevo raccontato quella visita su Musicheria (>>> leggi).
Oggi lo ricordo così:

Con leggero tocco
fai cantare le pietre
con leggera voce
m'incanti
i tuoi semi di pietra
sbocceranno
e il profumo dei suoni
faranno più bella la terra


Grazie Pinuccio Sciola
delle parole e dei suoni che ci hai regalato.


Stampa   Email