Musica per i giovani del mondo

Il Premio, promosso, su proposta della Federazione Cemat, dal Comitato Naionale per l'apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti e dalla Direzione Generale per lo Studente, l'Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione è destinato a gruppi di studenti, classi o gruppi di classi, anche appartenenti a reti di scuole, della scuola di ogni ordine e grado che svolgano attività musicali, anche in integrazioni con altre discipline, in ambito scolastico, curricolare e/ o extra curricolare. Il Premio consiste in una somma di euro 3.000,00 (tremila) da destinarsi agli autori e ai partecipanti del progetto vincitore.

Nella premessa del documento ministeriale si afferma che «La ricchezza e varietà delle espressioni e realizzazioni artistiche e in particolare musicali, promosse nella scuola italiana, rappresentano un patrimonio culturale e identitario da valorizzare e promuovere per la costruzione di una evoluta cittadinanza. Nella formazione delle giovani generazioni è necessario favorire ricerca e azione educative che riconoscano l'importanza della creatività e del protagonismo discente, il valore della bellezza e della condivisione, il ruolo della storia musicale del nostro Paese e la rilevanza dell'integrazione con altre civiltà nel processo di globalizzazione.
La dimensione scolastica è il luogo elettivo non solo per potenziare capacità espressive e creative, soprattutto nei contesti socio-culturali difficili, ma anche per sostenere la musica quale veicolo di miglioramento della qualità della vita.
La musica, infatti, rappresenta un elemento insostituibile nella formazione del cittadino, efficace nel contrasto a molti dei motivi del disagio sociale, capace di favorire momenti di coesione e di forte attrattiva rispetto alla consapevolezza dell'identità personale e di gratificazione personale nella partecipazione a progetti creativi. Su tali presupposti nasce l'iniziativa Premio Claudio Abbado per la scuola: musica e civiltà, per volontà del Comitato Nazionale per l'apprendimento pratico della Musica su proposta della Federazione Cemat e in collaborazione con numerosi soggetti associativi nazionali impegnati nella divulgazione musicale
».

Il bando, la scheda di iscrizione e  la scheda per l'elaborazione del progetto sono scaricabili dal sito del Miur http://www.istruzione.it/allegati/2015/bando_Abbado.zip
Scadenza per l'iscrizione: 10 marzo 2015.


Stampa   Email