Linee guida al DM 8/11 e indicazioni operative

Fare musica nella scuola primaria


Con la Nota 151/14 del Capo Dipartimento dott. Luciano Chiappetta inviata ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali e p.c. agli uffici Organici e ai referenti per la musica presso gli UUSSRR (vedi il testo completo della nota nell'allegato pdf), sono fornite le Indicazioni operative per attuare quanto previsto dal DM 8/11 che, lo ricordiamo, ha per oggetto «iniziative volte alla diffusione della cultura e della pratica musicale nella scuola, alla qualificazione dell'insegnamento musicale e alla formazione del personale ad esso destinato, con particolare riferimento alla scuola primaria».
Nel febbraio 2011 Musicheria ha pubblicato il testo del decreto e un articolato commento al DM8, in cui si evidenziavano luci e ombre. Successivamente al decreto il Ministero ha emanato numerose note applicative: si possono consultare >>> QUI.
Nel mese di gennaio u.s. abbiamo poi dato notizia della Nota 13684 relativa al Corso di formazione per docenti di musica nella scuola primaria attivato in 26 Conservatori.
Nella nota, oltre a considerazioni di carattere generale, si richiama l'articolo 6 ter del CCNI sulle utilizzazioni, specificando che tale contratto «conferisce ora al percorso avviato con il DM8/2011 i primi necessari strumenti attuativi anche in termini di risorse umane».
Gli USR dovranno quindi procedere alla diffusione delle "Linee guida" contenute nella nota, mentre le Istituzioni scolastiche potranno dichiarare la propria disponibilità all'attuazione del DM8 e presentare un progetto formulato sulla base delle indicazioni della nota e delle Linee guida contenute nella nota stessa (elaborate da un gruppo di lavoro appositamente costituito - i nominativi sono elencati nella nota). Il progetto deve contenere «l'indicazione del numero di ore da dedicare alle attività formative musicali e la dichiarazione di disponibilità alla eventuale accoglienza del docente fornito di titoli che faccia richiesta di utilizzazione ai sensi dell'art. 6 ter del CCNI per le utilizzazioni, indicando le tipologie di risorse umane (intern ed esterne) e strutturali che si intendono utilizzare”

Nella nota sono quindi dettagliate le procedure e gli adempimenti relativi alla attuazione del DM8/11 in ordine alle Risorse umane, alla Organizzazione dei corsi, alle possibili collaborazioni delle Istituzioni scolastiche con Università, Istituzioni Afam, Associazioni, Enti. Inoltre si richiama espressamente il Protocollo d'intesa stipulato dal Ministero con il Forum nazionale per l'educazione musicale e si allega alla nota il documento "Linee d’indirizzo per l’intervento di Associazioni Musicali (con operatori esperti in didattica della musica), per attività di formazione musicale presso Istituzioni pubbliche, con particolare riferimento alla scuola dell’infanzia e primaria".

Potranno essere attivate conferenze di servizio, confronti, approfondimenti e interlocuzioni dirette tra USR, Uffici scolastici territoriali e Dirigenti scolastici funzionali al miglior impiego delle risorse.
E' previsto inoltre un continuo monitoraggio da parte del USR, mentre si chiede la collaborazione di tutti per fornire al Ministero utili indicazioni sia per il miglioramento del testo delle linee guida (considerato documento con "carattere sperimentale") sia per la verifica dei modelli organizzativi adottati dalle singole scuole.
I referenti per la musica degli USR «potranno rapportarsi costantemente col Ministero e forniranno materiali e informazioni al Dipartimento per l'Istruzione». Le persone responsabili sono la prof.ssa Filomena Rocca (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) e la referente presso la Direzione Generale del personale della scuola prof.ssa Annalisa Spadolini (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Indice delle Linee guida:
1. Introduzione, premesse terminologiche e principi metodologico-didattici
1.1 Contestualizzazione e Obiettivi del documento
1.2 La musica come processo globale
1.3 Musica, Corpo, Strumento
2. Elementi qualificanti la progettazione didattica
2.1 Formazione dei docenti
2.2 Azioni di coordinamento - Documentazione e ricerca-azione
2.3 Interdisciplinarità
2.4 Letteratura e repertori come campi di conoscenza (territori del musicale)
2.5 Spazi e attrezzature
2.6 Risorse umane e progettuali
3. Modelli organizzativi della didattica
Allegato 1: Esempi di "indicatori di qualità" per la certificazione delle competenze raggiunte.
Allegato 2: Esempi di modelli di "organizzazione didattica e articolazione oraria" a supporto della progettazione curricolare.

Musicheria.net seguirà con attenzione l'evoluzione di quanto previsto dalla nota ministeriale e si mette a disposizione per pubblicare informazioni sui progetti e resoconti delle diverse esperienze realizzate dalla singole scuole. Inviare il materiale alla redazione.
 
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Linee guida DM8.pdf)Linee guida DM8 1241 kB

Stampa   Email