Studi, ricerche, riflessioni

Indurre all'eterofonia di gruppo

Rileggere in modo diverso le varie forme di eterofonia fono-musicale umana e animale, con lo scopo di comprendere che il bisogno bio-zoologico di entrare a far parte di un gruppo è prioritario rispetto al bisogno secondario di fare musica. Questa interpretazione dell'eterofonia vuol essere anche un invito, per gli educatori musicali, a proporre il maggior numero di forme spontanee di eterofonia di gruppo per far rivivere questo grande e antico bisogno di entrare nel gruppo dei simili.

Musica e curricolo nelle scuole dell'infanzia e primarie

Annotazioni sulle nuove "Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell'infanzia del primo ciclo d'istruzione" approvate dal MIUR

Percezione Biografia e Identità musicale

Esiste un evidente e importante rapporto fra la nostra qualità percettiva e la nostra biografia generale e musicale. In questo studio Maurizio Spaccazocchi e Manuela Mazzieri cercano di individuare i legami e gli intrecci più o meno intensi fra queste due importanti dimensioni che toccano l'uomo tanto nella sua globale identità quanto in quella musicale specifica.

Umorismo pedagogico

La scuola oggi ha bisogno anche di una buona dose di umorismo pedagogico, sia per migliorare i rapporti umani all'interno dell'istituto e della classe, sia per migliorare la qualità stessa delle diverse forme di apprendimento. L'autore propone una importante riflessione sul bisogno di sorriso che la scuola, oggi più che mai, sembra aver perso o trascurato.

Intervista ad Andrea Basevi

Il rapporto Musica-Bambini è un rapporto complesso, in cui s’intrecciano elementi di varia natura: psicologici, antropologici, pedagogici, musicali, ecc.

Quando la comunicazione-relazione è viziata

La nostra esistenza si sta arricchendo di comunicazioni-relazioni che ci invitano sempre più al con-tatto con altri esseri umani attraverso nuove modalità elettronico-digitali.

Verificare abilità e conoscenze musicali

Descrizione e dati relativi a una ricerca che ha coinvolto 1.163 studenti delle scuole secondarie di I grado.

Niente schermi fino a otto anni?

Lettera aperta di Franco Lorenzoni al maestro sottosegretario Marco Rossi Doria e risposta dello stesso.

Fantamusicologia

Relazione tenuta nell’ambito del convegno “Essere contemporanei. Musei, patrimonio, antropologia”

Per un'animazione musicale teatrale

Riaccendere l'attenzione sul concetto e sulle finalità specifiche dell'Animazione musicale teatrale

Privacy Policy