Aulology by Psyco

Il laboratorio è stato pensato come il luogo dove l’esperienza percettiva generata dall’ascolto personale del lettore tecnologico potesse essere rigiocata collettivamente nell’elaborazione informatica del suono e nella possibilità di utilizzarla come pratica musicale consapevole, grazie all’utilizzo sia scolastico che domestico di free software e open source. Il laboratorio ho quindi inteso valorizzare l’esperienza musicale personale ed extrascolastica di ragazzi e ragazze all’interno di un contesto educativo a basso indice istituzionale, sviluppando competenze nell’utilizzo critico e produttivo della tecnologica multimediale e informatico-musicale e promuovendo al contempo un processo di produzione informatico-musicale attivo, critico e creativo. Il laboratorio è stato condotto in compresenza da due docenti, Nicola De Giorgi e Maurizio Vitali, utilizzando “Audacity” come software base. Segue il programma dell’installazione.

AULOLOGY BY PSYCO (Installazione Sonora)
L’installazione si caratterizza per la presenza di un grande anello sonoro (loop), della durata di circa 15 minuti, che viene diffuso senza soluzione di continuità grazie ad una disposizione spaziale di diffusori musicali collocati in un’aula scolastica parzialmente oscurata. L’aula diventa in questo modo lo spazio sonoro esteticamente progettato per la diffusione del suono (installazione basata su doppia stereofonia), nella sua disposizione ordinaria e funzionale, tranne che per un quadrato centrale che risulta essere la fonte del suono. Lo spazio sonoro accoglie e contiene l’ascoltatore come in una grande scatola musicale. L’anello sonoro rappresenta la composizione condivisa di tutti gli elaborati prodotti all’interno di laboratorio di informatica musicale che sono stati giustapposti e sovrapposti all’interno di un percorso compositivo collettivo. Il lavoro didattico che ha portato a queste elaborazioni ha preso avvio, quasi casualmente, dalla richiesta da parte di un alunno di scaricare una suoneria dal proprio cellulare. La suoneria scelta, intitolata “Psyco”, è stata apprezzata e condivisa da tutti gli altri componenti del laboratorio. È stata destrutturata e rielaborata attraverso una serie di operazioni compositive compiute sul suono attraverso un software informatico gratuito (Audacity). Gli alunni hanno lavorato in coppia negoziando le proprie scelte compositive, i docenti hanno fornito le informazioni di base per poter lavorare elettronicamente sul suono e alcuni orientamenti finalizzati alla costruzione formale dei diversi prodotti. Nella composizione sono stati integrati anche alcuni suoni provenienti dal paesaggio sonoro scolastico precedentemente registrati. 
Nota per l’ascolto. Non esistono un inizio e un termine del suono che è da intendersi come ripetizione infinita; il visitatore può sostare in “Aulology By Psyco” per il tempo che più gli aggrada, prendendo dall’esperienza quanto lo può interessare.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (AulologybyPsyco.mp3)Aulology by Psyco (mp3) 13591 kB

Stampa   Email