Musicheria. La rivista digitale di educazione al suono e alla musica

Musica in movimento. Il gesto espressivo nella formazione

A cura di Francesca Romana Motzo

Intervista a Riccardo Lombardo

La richiesta della “libreria universitaria edizioni” di recensire il libro di Riccardo Lombardo è stata  in realtà per noi, un’interessante occasione di approfondimento su differenti livelli.
Innanzitutto consolidiamo all’interno della nostra rivista on line, la formula dell’intervista, che reputiamo essere una modalità più diretta ed interessante di conoscere un autore e studioso ed il suo operato. Allo stesso modo, consolidiamo la trattazione diversificata delle molteplici tematiche appartenenti al mondo musica, che esplorano le forme poliedriche e trasversali relative all’educazione musicale e non solo; materia che inevitabilmente non può riguardare esclusivamente l’apprendimento di nozioni musicali o l’acquisizione di competenze tecniche, bensì può e deve esplorare ed agire la connessione profonda tra suono/musica/essere umano.

In quest’ottica totalizzante, il dialogo con Riccardo Lombardo relativo al suo libro “Musica in movimento – il gesto espressivo nella formazione” ha tracciato un sentiero di conoscenza che ha messo il corpo al centro, come strumento capace di esplorare, apprendere ed esprimersi seguendo la  forza e l’intensità dello sviluppo psico-motorio dell’individuo.
Di queste condotte vitali, abbiamo un codice gestuale e simbolico che diviene una modalità conduttiva, sistematizzata inizialmente in modo accurato da Laban e poi reso maggiormente specifico, riguardo il movimento creativo, da Garcia – Plevin.

Il percorso formativo del metodo Garcia-Plevin, contribuisce allo sviluppo della capacità di sentire ed osservare il proprio corpo, il suo flusso di tensione ed i suoi impulsi e ad affinare la percezione nelle diverse aree sensoriali ed espressive;…

Riccardo Lombardo, oggi dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Vigone (TO), ha al suo attivo un percorso formativo e professionale che include studi umanistici, storia ed analisi delle culture musicali, canto jazz, didattica musicale e musicoterapia, il tutto rafforzato da una forte connessione al sociale, ai diritti umani e di conseguenza all’essere nell’animo e nel cuore e nell’agire, un vero e proprio attivista.
Il libro offre in modo lineare ed esaustivo una parte teorica completa di tutti i riferimenti bibliografici necessari ad un maggiore approfondimento di questo tema, una parte storica, che offre una visione d’insieme degli studiosi che hanno trattato nella musica, l’importanza del gesto e del movimento espressivo ed infine, una parte dedicata ad una ricerca svolta dallo stesso Lombardo, con studenti universitari di formazione della scuola primaria, in Spagna.

In quest’ottica totalizzante, il dialogo con Riccardo Lombardo relativo al suo libro “Musica in movimento – il gesto espressivo nella formazione” ha tracciato un sentiero di conoscenza che ha messo il corpo al centro, come strumento capace di esplorare, apprendere ed esprimersi seguendo la  forza e l’intensità dello sviluppo psico-motorio dell’individuo.
Di queste condotte vitali, abbiamo un codice gestuale e simbolico che diviene una modalità conduttiva, sistematizzata inizialmente in modo accurato da Laban e poi reso maggiormente specifico, riguardo il movimento creativo, da Garcia – Plevin.

Il percorso formativo del metodo Garcia-Plevin, contribuisce allo sviluppo della capacità di sentire ed osservare il proprio corpo, il suo flusso di tensione ed i suoi impulsi e ad affinare la percezione nelle diverse aree sensoriali ed espressive;…

Riccardo Lombardo, oggi dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Vigone (TO), ha al suo attivo un percorso formativo e professionale che include studi umanistici, storia ed analisi delle culture musicali, canto jazz, didattica musicale e musicoterapia, il tutto rafforzato da una forte connessione al sociale, ai diritti umani e di conseguenza all’essere nell’animo e nel cuore e nell’agire, un vero e proprio attivista.
Il libro offre in modo lineare ed esaustivo una parte teorica completa di tutti i riferimenti bibliografici necessari ad un maggiore approfondimento di questo tema, una parte storica, che offre una visione d’insieme degli studiosi che hanno trattato nella musica, l’importanza del gesto e del movimento espressivo ed infine, una parte dedicata ad una ricerca svolta dallo stesso Lombardo, con studenti universitari di formazione della scuola primaria, in Spagna.

Vuoi leggere l'articolo completo? Effettua il login

Materiali PDF
Materiali audio
Intervista a Riccardo Lombardo: prima parte
Intervista a R. Lombardo: seconda parte
Materiali video