Musicheria. La rivista digitale di educazione al suono e alla musica

Musica-Cultura-Etica: per una sensibilizzazione-educazione alla cittadinanza critica

Nicola De Giorgi (a cura di)

Incontri a Como

Nel 2008, tra le altre iniziative promosse dall’Istituto di Storia Contemporanea «Pier Amato Perretta» di Como, in occasione del trentennale della sua costituzione, si propose la serie di quattro incontri sotto il titolo (certo) lungo e (forse) inquietante: Impegno etico-sociale-politico-culturale del musicista, oggi. Riflessione per una sensibilizzazione-educazione alla cittadinanza critica (rispetto la quale l’istituzione accademica rimane sorda).

Fu quasi una sfida a verificare se veramente si sarebbe riusciti a tenerli concretamente quegli incontri, visto le difficoltà complessive che organizzarli comportava.
La sfida si vinse, gli incontri si tennero tutti. E nel più puro spirito di libera e gratuita produzione/circolazione dei saperi. I relatori intervennero a titolo gratuito e lasciarono le loro relazioni a disposizione di quanti sarebbero stati interessati.
Dopo oltre due anni forse è il caso di provare a diffondere la lettera e lo spirito di tale iniziativa, nella speranza di qualche riproposizione/sviluppo ulteriore. E non si crede improbabile che il popolo di Musicheria.net pensi valga la pena soffermarsi un momento di più su idee e riflessioni emerse in quelle occasioni.
Tema, idee e riflessioni (forse) tuttora urgenti, speranza di riproposizione/sviluppo ancora viva.
Oltre alle relazioni pubblichiamo il programma preparato a suo tempo (in grafica e in testo) con l’introduzione dell’iniziativa, le brevi note biografiche dei relatori e gli abstracts degli interventi.
Si ringrazia la Redazione di Musicheria.net per la pronta e attenta disponibilità.

Nicola De Giorgi

In allegato:
– Programma
– Introduzione e Abstract
– Jean-Marc Chouvel, Presenza del conflitto: la musica contemporanea e i rumori del secolo.
– Makis Solomos, Musica contemporanea e società. Alcune questioni.
– Antonio Grande, Suoni e Postmodernità. Basi ideologiche e orizzonti critici nella riflessione teorica della musica.
– Fabien Lévy, Comporre in consonanza con se stesso e in dissonanza con gli altri: una necessità democratica e di tolleranza.

Materiali PDF
Materiali audio
Materiali video