Musicheria. La rivista digitale di educazione al suono e alla musica

Il Nono Project e Il Canto Sospeso

Da qualche tempo è disponibile su Youtube, nel canale di Antonio Trudu, già docente di Scienze musicologiche all’Università di Cagliari, un filmato particolarmente interessante anche per i suoi possibili impieghi pedagogici. Si tratta di un video realizzato nel 2002 in cui si è ripresa l’esecuzione del Canto sospeso di Luigi Nono da parte dei Berliner Philarmoniker diretti da Claudio Abbado, arricchita da interventi e immagini particolarmente significativi. In particolare, è proposta un’introduzione di Umberto Eco, a cui segue la lettura di alcuni passaggi dalla prefazione di Thomas Mann alle Lettere di condannati a morte della Resistenza europea. Alcuni passaggi di tali testimonianze furono utilizzati dal compositore veneziano per il testo del Canto sospeso. La lettura degli ultimi messaggi dei condannati è affidata ad Angelica Ippolito e a Gianmaria Volonté. Inoltre, le riprese dell’esecuzione musicale sono alternate a spezzoni di film relativi alla seconda guerra mondiale e ai campi di sterminio e a immagini di opere d’arte variamente connesse alla tragedia soggetto del Canto sospeso. Il risultato è un film di grande valore artistico e di forte impatto emotivo che può essere utilmente impiegato a fini pedagogici e didattici; personalmente l’ho usato molte volte sia nelle mie classi sia in corsi di formazione per insegnanti con piena soddisfazione.
Il filmato di cui scrivo nacque da un’idea di Claudio Abbado, Pedro Alcalde e Jürgen Petzinger riuniti nel Nono Project con la collaborazione del comune di Marzabotto dove furono registrate anche le riprese delle letture per la versione italiana. Infatti, di questo lavoro esistono anche una versione tedesca, in cui le lettere sono presentate da Bruno Ganz e Susanne Lothar e una inglese con la voce di Ben Kingsley. L’opera fu inizialmente distribuita in diversi paesi europei in forma di DVD che, dopo vent’anni, è divenuto di reperibilità molto difficile. La pubblicazione su Youtube è quindi particolarmente opportuna, perché mette a disposizione di tutti un materiale utile per le scuole, le associazioni, i circoli che intendano utilizzarlo per le loro iniziative.
In occasione di questa iniziativa, ripropongo in accordo con la redazione due miei articoli di diverso taglio usciti qualche anno fa. Il primo, pubblicato in Musica/Realtà n. 84 del novembre 2007 (pagg. 81-92) è dedicato specificamente al significato pedagogico dell’opera di Luigi Nono mentre il secondo, uscito sul quotidiano on line Contropiano.org il 4 novembre 2020 presenta in modo ampiamente divulgativo l’insieme dell’opera di Nono.

In allegato i due articoli, di cui quello pubblicato su Musica/Realtà riservato agli abbonati (fare login per visualizzarlo)

Vuoi leggere l'articolo completo? Effettua il login

Materiali PDF
Materiali audio
Materiali video

Il Canto Sospeso