Musicheria. La rivista digitale di educazione al suono e alla musica

Il curricolo è come un fiume…

Suggestioni ascoltando la Moldava di Smetana

Per una serie di coincidenze (credo abbastanza alla ‘occasionalità’ creativa della vita quotidiana…), mentre riflettevo sulle questioni attinenti al curricolo, ascoltavo il poema sinfonico Moldava (Il fiume Ultava) di Bedrich Smetana (1824-1884): ho quindi provato a lasciarmi suggestionare da questa musica, utilizzando il brano di Smetana come metafora guida delle mie riflessioni. Avremo così (seguendo le indicazioni dello stesso Smetana): Le sorgenti di Ultava, La caccia nella foresta, Nozze di contadini, Chiaro di luna, Danze di ninfe, La rapida corrente di S. Giovanni, Ultava ritorna a scorrere ampiamente, il castello di Vysehrad.
>>> continua nel file allegato

Vuoi leggere l'articolo completo? Effettua il login

Materiali PDF
Materiali audio
Materiali video